Le indagini in corso nella nuova campagna di scavo a Vetricella

Durante le prime settimane di attività svolte sul campo nel sito di Vetricella (Scarlino,GR), sono state aperte due nuove trincee esplorative per indagare i depositi relativi alle fasi di realizzazione, vita e dismissione del fossato difensivo più interno (Fig.1).

(Fig.1)

Si tratta di un contesto che già nelle precedenti campagne di scavo si era rivelato estremamente interessante per la comprensione delle dinamiche di vita che dovevano svolgersi sia nell’area interna, nei pressi della torre, sia nella porzione direttamente esterna al fossato stesso. L’ indagine al momento ha consentito di riconoscere alcuni consistenti interventi di modifica e sistemazione connessi alle fasi di vita di seconda metà X e inizi XI secolo.
Il programma prevede, per le settimane di scavo rimanenti, di proseguire con la rimozione delle stratigrafie di riempimento del fossato e l’esplorazione dell’area esterna (dove già nella campagna di scavo precedente sono emerse interessanti testimonianze di attività riferibili ai primi periodi di vita del sito archeologico).
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi