La documentazione del sito di Vetricella tramite fotogrammetria digitale

La documentazione dello scavo archeologico di Vetricella è realizzata interamente con la fotogrammetria digitale.

Nel video, presentato dal team del progetto nEU-Med durante l’evento BRIGHT 2018, sono riassunte la varie fasi di acquisizione, elaborazione sul campo ed esempi di utilizzo come supporto alla gestione e all’interpretazione dello scavo.

La stessa tecnica può essere applicata anche allo studio dei manufatti come base per le ipotesi ricostruttive.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi