Lo sviluppo degli studi sul censimento dei rinvenimenti monetali della Toscana

Prosegue il censimento dei rinvenimenti monetali della Toscana all’interno del progetto nEu-Med, che, integrato con quello dei rinvenimenti dell’ area centrale tirrenica, sarà utile per elaborare quadri di sintesi e comparativi su alcuni aspetti dell’economia antica e sulla circolazione monetaria, toscana e costiera. Il database costruito, e ulteriormente affinato e definito man mano che si procede nella compilazione, vuole essere uno strumento il più possibile utile agli studiosi, numismatici e archeologi, per la contestualizzazione del reperto monetale all’interno delle stratigrafie archeologiche, oltre che uno strumento utile a fornire tutti quei dati utili ad una migliore comprensione delle modalità e dei tempi della crescita dell’area del Mediterraneo avvenuta tra VII e XII secolo.

Il censimento al momento si è concentrato sull’edito, monografie sia di carattere strettamente numismatico, sia di tipo archeologico: fondamentali come punto di partenza sono stati, anche per la Toscana, i due repertori di ritrovamenti redatti da E.A. Arslan per l’Altomedioevo e di L. Gianazza per l’Alto e il Basso Medioevo, integrati e arricchiti dall’ulteriore estrapolazione, attraverso la bibliografia citata dagli autori (laddove presente), dei dati di contesto (cronologici e di scavo) spesso di difficile interpretazione e reperimento.

Ad oggi sono stati schedati, inoltre, periodici archeologici e numismatici come:

Archeologia Medievale, Rassegna di Archeologia, Rassegna di Archeologia Classica e Postclassica, Rivista di Archeologia, Notizie degli Scavi di Antichità, Mélanges de l’École française de Rome – Antiquité, Mélanges de l’École française de Rome – Moyen Âge, Temporis Signa. Archeologia della tarda antichità e del Medioevo, Notiziario della Soprintendenza dei Beni Archeologici della Toscana, American Journal of Archeology, Carta Archeologica della Provincia di Siena, ecc. Di ambito prettamente numismatico: Rivista Italiana di Numismatica, Bollettino di Numismatica.

Corposo è inoltre il vaglio delle bibliografie e, quindi, dei relativi contributi di autori che per l’ambito toscano e per le specifiche competenze hanno prodotto testi monografici o di sintesi per le province toscane (A. Saccocci, G. Ciampoltrini, M. Baldassarri, F. M. Vanni).

 

Localizzazione dei siti schedati nel primo step della ricerca

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi