Mercoledì 10 gennaio 2018: seminario

Mercoledì 10 gennaio 2018 alle ore 11.30, nell’aula 1 del Complesso dei Servi (Via Roma, 56, Siena) si svolgerà il seminario:

“Proxies biologici e Geoarcheologia: ostracodi e paleoambienti lungo le coste del Mediterraneo”

Ilaria Mazzini, ricercatrice del Consiglio Nazionale delle Ricerche, presso l’Istituto di Geologia Ambientale e Geoingegneria dell’area della Ricerca di Roma 1.

La sua specialità è l’uso dei sedimenti continentali come archivi ambientali e climatici. Le sue ricerche si concentrano sui gusci di micro-crostacei (ostracodi), che forniscono informazioni su parametri caratteristici dei corpi idrici come salinità, profondità, torbidità.
E’ coinvolta in progetti multidisciplinari internazionali e nazionali su sedimenti quaternari e neogenici paleartici, con particolare riguardo nell’area mediterranea.

Recentemente si occupa anche delle applicazioni della micropaleontologia a problematiche di geoarcheologia in ambienti marino-marginali. Infatti, gli ostracodi si sono dimostrati dei validi strumenti per una dettagliata ricostruzione paleoambientale ma soprattutto per il riconoscimento di eventi legati più all’impatto antropico che alle dinamiche naturali dell’evoluzione costiera.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi