nuove metodologie per la classificazione della ceramica

Il gruppo di studio della ceramica del Team nEU-Med e il Fab Lab, stanno progettando una nuova metodologia per la classificazione della ceramica. Tramite l’utilizzo di un laser scanner 3D  ed alcuni software sarà possibile effettuare un rilievo più accurato della ceramica proveniente dai siti archeologici oggetto di studio: un evoluzione rispetto al tradizionale rilievo a mano.

Lo studio delle fonti scritte altomedievali: l’Archivio Storico Diocesano di Lucca

Per studiare le fonti scritte altomedievali riguardanti le aree indagate dal progetto nEU-Med è necessario recarsi in uno dei più ricchi e preziosi bacini documentari al mondo: l’Archivio Storico Diocesano di Lucca (Fig.1), inserito dal 2011 nel Registro Internazionale Memoria del Mondo dell’Unesco.

L’Archivio non ha conosciuto grandi danneggiamenti o trasferimenti: ha avuto sempre sede nel palazzo episcopale lucchese. Esso conserva all’incirca 1800 documenti per il periodo anteriore al Mille e pressoché la metà delle pergamene … Continue reading

Risultati zooarcheologici preliminari a Vetricella

I risultati zooarcheologici qui presentati si riferiscono a 1200 resti faunistici individuati durante le operazioni di scavo archeologico nel sito di Vetricella e riferibili ai contesti elencati qui di seguito: US 112, 118, 181 and US 459. Tutte le ossa animali e i denti sono stati identificati sia a livello anatomico, che tassonomico.

I risultati preliminari dei resti faunistici individuati nei contesti sopra menzionati mostrano che il maiale (Sus sp.) è la specie più rappresentativa del campione. La … Continue reading