Ricognizioni geomorfologiche e archeobotaniche a Castiglion Bernardi e sul torrente Corniaccia

Mercoledì 4 ottobre 2017 alcuni membri del team nEU-Med si sono recati sui terrazzamenti agricoli di Castiglion Bernardi (Monterotondo Marittimo,GR) per una ricognizione geomorfologica e archeobotanica (Fig.1).

Con lo scopo di individuare le tipologie di suolo e la stratificazione dei terrazzi (Fig.2), saranno effettuati prossimamente  dei carotaggi esplorativi per capire se la formazione dei terrazzi individuati ha seguito i versanti o se quest’ultimi sono stati creati ex-novo con dei riempimenti a sacco.

 

 

 

 

 

Continue reading

Prelievo del campione micromorfologico a Vetricella

Il 21 settembre i geologi dell’Università degli Studi di Siena Dipartimento di Scienze Fisiche, della Terra e dell’Ambiente, Prof. Pierluigi Pieruccini e Dott. Davide Susini hanno prelevato da una sezione del sito di Vetricella (Scarlino, GR)  un campione micromorfologico indisturbato che verrà poi consegnato, per la preparazione delle sezioni sottili, al laboratorio  “Servizi per la geologia” di Piombino (Fig.1).

Le sezioni saranno analizzate tramite microscopio petrografico per capire la natura e … Continue reading

La prima campagna di Survey in Val di Pecora e Val di Cornia

L’11 settembre 2017 è iniziata la prima campagna di survey multidisciplinare nei territori della Val di Pecora e Val di Cornia. Per i due mesi  di settembre – ottobre in collaborazione con il Dipartimento di biotecnologie chimica e farmacia , la campagna vedrà  la partecipazione di studenti di archeologia provenienti da tutta Italia (Fig.1).

Nel mese di settembre saranno indagate le zone adiacenti al sito di Vetricella per poi ampliare il raggio di azione su … Continue reading

La seconda stagione di scavi archeologici a Vetricella (Scarlino,GR)

Il 4 settembre 2017 è iniziato ufficialmente lo scavo archeologico nel sito di Vetricella (Scarlino,GR). Questa seconda campagna di scavo, finanziata con i fondi del progetto ERC nEU-Med, sarà condotta sotto la direzione della Prof.ssa Giovanna Bianchi, del Prof. Richard Hodges e coordinata dal Dott. Lorenzo Marasco per la durata di due mesi (settembre – ottobre) e vedrà impegnato  il Team del progetto affiancato da studenti di archeologia provenienti dalle Università di tutta Italia.

Continue reading